Ti interessa?

Entra in contatto con noi

Inform Me

Invia la tua richiesta di informazioni

Call me back

Richiedi un contatto telefonico

Update me

Iscriviti alla newsletter per aggiornamenti

INVOLUCRO

SISTEMI INNOVATIVI, ADATTATIVI E SOSTENIBILI PER L'INVOLUCRO EDILIZIO AD ALTE PRESTAZIONI ENERGETICHE ED ACUSTICHE
PROGETTO 
Il progetto INVOLUCRO si rivolge espressamente all'industria delle costruzioni con lo scopo di sviluppare e prototipare sistemi ingegnerizzati per facciate ventilate caratterizzati da elementi di innovazione in materia di:
  • efficientamento energetico
  • produzione di energia da fonti rinnovabili
  • sistemi di monitoraggio delle prestazioni

L'innovazione di sistema è volta a ridurre i consumi energetici del sistema edificio-impianto mediante l'inserimento di:

materiali innovativi con funzione di accumulo di energia termica (Materiali PCM)
elementi di rivestimento in grado di produrre energia elettrica da fotovoltaico
sistemi di automazione e monitoraggio che consentano di regolare la ventilazione e le prestazioni di facciata in relazione ai climi interno ed esterno con conseguente risparmio di materie prime da fonti non rinnovabili ed ottimizzazione delle prestazioni dell'edificio stesso.

OBIETTIVI 
Il progetto INVOLUCRO è co-finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020 della Regione Emilia-Romagna


 


e si pone i seguenti obiettivi:

OBIETTIVO 1
Aumento della capacità di riflessione solare della facciata mediante l'utilizzo di lastre ceramiche ad elevato Indice di Riflettanza Solare (SRI).
 
>> Vantaggio 
Ciò permetterà di ridurre il carico termico estivo trasmesso negli ambienti, migliorando il comfort interno e riducendo i consumi per il raffrescamento.
 
OBIETTIVO 2
Aumento della capacità di accumulo termico della facciata mediante l'utilizzo di lastre aventi materiali a cambiamento di fase incapsulati all'interno.
 
>> Vantaggio 
Ciò permetterà di aumentare l'inerzia termica del rivestimento, migliorando il comportamento dinamico dell'edificio.
 
OBIETTIVO 3
Controllo della circolazione dell'aria all'interno dell'intercapedine tramite dispositivi elettromeccanici agenti sulle griglie di ventilazione e sul rivestimento esterno.
 
>> Vantaggio 
Ciò permetterà di aumentare le prestazioni termiche del sistema facciata ventilata sia in regime estivo con forte irraggiamento solare sia in regime invernale.
 
OBIETTIVO 4
Aumento dello sfruttamento degli apporti solari in facciata mediante l'utilizzo di lastre semi-trasparenti alla radiazione solare.
 
>> Vantaggio 
Ciò, assieme al controllo della circolazione dell'aria nell'intercapedine, permetterà di creare un sistema ibrido (muro Trombe-Michel) capace di incrementare gli apporti solari nel periodo invernale e di controllarli nel periodo estivo tramite le aperture di ventilazione.
 
OBIETTIVO 5
Aumento della capacità di produzione di energia elettrica mediante l'utilizzo di elementi fotovoltaici in facciata. Il progetto indagherà la convenienza di utilizzare silicio policristallino, su elementi verticali inclinabili verso l'esterno per innalzarne l'efficienza, o silicio amorfo, dotato di minore efficienza di conversione ma capace di sfruttare la radiazione diffusa.

>> Vantaggio 
Ciò permetterà di compensare i consumi derivanti dall'implementazione dei sistemi di controllo e regolazione della facciata stessa.
 
OBIETTIVO 6
Riduzione delle vibrazioni trasmesse alla parete interna realizzata mediante sistemi di aggancio appositamente studiati.
 
>> Vantaggio 
Controllo delle prestazioni acustiche della facciata. L'innovazione tecnica sarà completata da procedure di calcolo progettuale sviluppate ad hoc in conformità al modello di calcolo europeo.
 

PARTNER DELLA RICERCA
L'Associazione Temporanea di Scopo (ATS), è coordinata dal CIRI EC (Centro Interdipartimentale di Ricerca Industriale dell'Università di Bologna) e comprende CertiMaC (Faenza, RA), CNR-ISTEC (Faenza, RA), Centro Ceramico (Bologna) e RI.COS (Bologna).









PARTNER INDUSTRIALI
Il Progetto INVOLUCRO prevede la collaborazione di importanti industrie, pur non direttamente finanziate, per il trasferimento tecnologico delle fasi sperimentali alla scala industriale:
  • Aliva SrL (Ingegnerizzazione di sistemi di facciata ventilata)
  • CIR Ambiente SpA (Sistemi anti-rumore)
  • Imola Tecnica s.r.l. (Ingegnerizzazione di sistemi di facciata ventilata)
 

Il Progetto è stato ammesso a finanziamento per un contributo massimo di euro 999.985,38, su un investimento riconosciuto di euro 1.428.550,54.

Persona di contatto:

Ing. Luca Laghi l.laghi@certimac.it