Ti interessa?

Entra in contatto con noi

Inform Me

Invia la tua richiesta di informazioni

Call me back

Richiedi un contatto telefonico

Update me

Iscriviti alla newsletter per aggiornamenti

Malte per il futuro dei Beni Culturali


Workshop a cura di CNR-ISTEC di Faenza in collaborazione con Clust-ER Edilizia e Costruzioni della Regione Emilia-Romagna
Malte per il futuro dei Beni Culturali
IL TEMA
Le malte sono senza dubbio il materiale più utilizzato, con diverse funzioni, nel restauro archeologico-architettonico e nel recupero dell'edilizia storica. Grassello, calce idraulica naturale e cemento naturale consentono di ottenere malte da restauro particolarmente versatili, idonee in diversi contesti conservativi, durevoli e compatibili con il costruito storico.
 
L'EVENTO
Il Workshop “Malte per il Futuro dei Beni Culturali – Malte a calce e cemento naturale per il restauro, il recupero e la rifunzionalizzazione del costruito storico”, organizzato da CNR-ISTEC di Faenza in collaborazione con il Clust-ER Edilizia e Costruzioni della Regione Emilia-Romagna, rappresenta un'importante occasione per far conoscere agli addetti ai lavori le caratteristiche di malte e leganti cementizi naturali e le loro possibili applicazioni, non solo nel restauro ma anche nel più ampio e ricco settore del recupero-rifunzionalizzazione del costruito storico, oltre che della bio-edilizia.
 
L'evento mira ad unire mondo della ricerca e della formazione, imprese, enti e istituzioni  preposti alla tutela e gestione dei beni culturali per fare il punto sullo stato dell'arte, dal punto di vista tecnico-scientifico, delle tematiche più importanti che interessano le malte (dalla normativa alle caratterizzazioni, fino ad alcune best-practice di applicazioni innovative) e per favorire il dialogo tra i diversi soggetti interessati allo scopo di condividere un approccio innovativo volto all'utilizzo sempre più tecnologicamente avanzato in diversi contesti conservativi di queste malte dal carattere antico, ma che non temono affatto la sfida con il futuro.
 
L'INTERVENTO DI CERTIMAC
L'ing. Simone Bandini, esperto dei materiali di CertiMac interverrà all'evento con uno speech dedicato a “Malte a calce: contesto normativo di riferimento, metodi di prova e criticità nella valutazione degli indicatori di prestazione”, per mettere in luce le principali caratteristiche e gli utilizzi di questo tipo di prodotto. 
 
QUANDO E DOVE
Giovedì 6 Dicembre 2018 ore 9.00 - 17.00
Romagna Tech, Sala Convegni - Via Granarolo 64, 48018 Faenza (RA)
.
La partecipazione al Workshop è gratuita, previa registrazione entro il 4 Dicembre 2018, al seguente link >> ISCRIZIONE

Per maggiori informazioni contattare: