Ti interessa?

Entra in contatto con noi

Inform Me

Invia la tua richiesta di informazioni

Call me back

Richiedi un contatto telefonico

Update me

Iscriviti alla newsletter per aggiornamenti

5 buoni motivi per organizzare la tua visita a R2B 2019 a Bologna il 6 e 7 giugno.


Big Data ed Edilizia. Circular Economy e Materiali Smart. Rigenerazione Urbana e Green Building. Edifici a Zero Emissioni e Industria 4.0.
Ottieni il tuo biglietto omaggio e segna in agenda i workshop da non perdere!

5 buoni motivi per organizzare la tua visita a R2B 2019 a Bologna il 6 e 7 giugno. 1. R2B - Research to Business è oggi l'evento di riferimento in Italia per l'offerta di nuove tecnologie e competenze, ricerca e innovazione nei settori produttivi chiave del Paese

2. Un osservatorio qualificato per scoprire le politiche europee e nazionali per l'internazionalizzazione e la competitività

3. Un "laboratorio" in cui le esperienze di innovazione entrano in connessione secondo il modello dell'Open Innovation e per favorire la nascita di opportunità e nuovi business tra i vari player dell'ecosistema

4. L'edizione 2019 di R2B sarà dedicata a Intelligenza Artificiale, Big Data e alle loro applicazioni industriali attraverso la presentazione di best case internazionali e locali nell'industria manifatturiera, edilizia e costruzioni, mobilità e trasporti e molti altri settori

5. Potrai scoprire in prima persona le più avanzate traiettorie di innovazione su materiali, energia e sostenibilità, prenotando una visita allo stand di CertiMaC e partecipando ai workshop tecnici in programma.

 
Ti aspettiamo allo stand CertiMaC Pad. 33 - Stand D12
 
Potrai toccare con mano i progetti e i casi di studio su Materiali Smart per l'Edilizia, Economia Circolare ed Edifici ad alte prestazioni, nuovi modelli di urbanistica e rigenerazione delle città, efficienza energetica nei processi industriali e nel retail, finanziamenti comunitari per l'innovazione green e molto altro ancora.

I progetti e le attività di CertiMaC saranno protagonisti di diversi workshop ed eventi in programma. In particolare ti segnaliamo:

>> Venerdì 7/06 - ore 16:00
Diagnostica Predittiva Industriale: nuovi sistemi di analisi e monitoraggio con l'applicazione di sensori intelligenti”  

Efficienza, prestazioni avanzate e durabilità dei materiali nel costruito, supporto alla transizione da un'economia di prodotto a una di servizio attraverso i Big data e la manutenzione da remoto.

Luca Laghi di CertiMaC parlerà di:
“MaterIali Smart Sensorizzati e Sostenibili per il costruIto Storico - Progetto MImeSIS”

MImeSIS è un progetto pluriennale di Ricerca Industriale e Trasferimento Tecnologico finanziato dalla regione Emilia-Romagna nell'ambito del programma POR FESR 2018-20, che mira a migliorare le prestazioni del patrimonio costruito storico attraverso l'utilizzo di materiali smart ecosostenibili per il recupero degli edifici esistenti.
CertiMaC, capofila del progetto, in partnership con CNR Istec, CIRI-EC, Centro Ceramico e Sister, ed in collaborazione con alcune imprese del territorio, svilupperanno e valideranno (sia in laboratorio che in ambiente rilevante) prototipi di tecnologie smart che prevedono l'integrazione fra materiali e sensori, in grado di identificare i fenomeni di degrado in atto nelle murature, allertando gli occupanti e permettendo così di intervenire tempestivamente. Uno degli output di progetto vedrà inoltre la predisposizione di un laboratorio, sia virtuale che reale, quale strumento di accelerazione al trasferimento tecnologico delle soluzioni sviluppate.

 
>> Giovedì 6/06 - ore 16:00
“Esperienze di Open Innovation: il nuovo approccio verso la trasformazione digitale”

I protagonisti del Live Show, vincitori del Premio Innovazione SMAU | R2B, presentano casi di successo di innovazione, basata su un rapporto aperto e collaborativo con giovani ricercatori, startup e aziende.
Simone Bandini di CertiMaC salirà sul palco per uno Speed Pitching sul tema Materiali Avanzati e Trasformazione Digitale.

 
>> Giovedì 6/06 - ore 14:00
“Economia circolare: nuovi processi e prodotti per la valorizzazione dei residui e degli scarti”

Nuove molecole al alto valore aggiunto dagli scarti agroalimentari, processi avanzati per lo sviluppo di nuovi mangimi per l'allevamento, riciclo di scarti di plastica e nuovi materiali da costruzione, nuovi processi di monitoraggio e intervento per il recupero delle acque reflue.
Claudio Mingazzini di ENEA parlerà di materiali compositi ad alte prestazioni antincendio, ricavati da scarti industriali: progetto FIREMAT, di cui CertiMaC è partner di ricerca.


Cosa aspetti? Richiedi subito il tuo ingresso omaggio ed evita la fila.

>> CLICCA QUI per ottenere il tuo codice di ingresso omaggio
>> CONTATTACI ORA per prenotare un incontro con uno dei nostri specialisti dei materiali