Ti interessa?

Entra in contatto con noi

Inform Me

Invia la tua richiesta di informazioni

Call me back

Richiedi un contatto telefonico

Update me

Iscriviti alla newsletter per aggiornamenti

Nasce a Ravenna il Tavolo di coordinamento territoriale sull'innovazione


Tra gli invitati al Tavolo, il Tecnopolo di Ravenna e tutti i Laboratori e i Centri di Innovazione della Rete Alta Tecnologia, tra cui CertiMaC. 
Nasce a Ravenna il Tavolo di coordinamento territoriale sull
L'EVENTO
Il 10 luglio 2019, presso il Palazzo dei Congressi a Ravenna, si è tenuto il primo incontro del Tavolo di coordinamento territoriale sull'innovazione (TCTI) della Provincia di Ravenna.

Il Tavolo nasce in risposta alla sollecitazione regionale di favorire momenti di coordinamento territoriali sui temi della ricerca e innovazione che coinvolgano gli attori chiave che quotidianamente lavorano facendo o promuovendo l'innovazione.

L'obiettivo del tavolo è stato condiviso con il Comune di Ravenna - Assessorato Attività Produttive - che lo ha promosso istituzionalmente assieme a CIFLA e a ART-ER., che ne hanno curato l'organizzazione, condividendo il percorso, l'indirizzario degli ospiti attesi e il programma della mattinata.

GLI ATTORI
Gli invitati al tavolo sono stati i Laboratori di ricerca industriale e i Centri per l'Innovazione afferenti alla Rete Alta Tecnologia della Regione Emilia-Romagna, il Tecnopolo di Ravenna, i Digital Hub delle associazioni datoriali attivi a livello locale, gli Istituti Tecnici Superiori, il Laboratorio Aperto di Ravenna, incubatori, fab lab, enti di governance territoriale.

Anche CertiMaC, in qualità di attore del Tecnopolo di Ravenna e Laboratorio appartenente alla Rete Alta Tecnologia dell'Emilia-Romagna, ha presenziato all'importante giornata di dibattito. 

LE TEMATICHE
L'evento ha visto la partecipazione attività del territorio, con la presenza di Istituzioni, mondo della Ricerca e professionisti. Tra gli attori della giornata, sono intervenuti Massimo Cameliani, Assessore del Comune di Ravenna, e  Giorgio Moretti, responsabile ART-ER per la Rete Alta Tecnologia. 

Durante la giornata si è discusso, insieme con tutti i partecipanti, del ruolo dei tavoli territoriali nel contesto regionale, la loro organizzazione, gli ambiti operativi e sono state promosse le prime proposte operative. 

Per saperne di più
>> Leggi la notizia sul sito del Tecnopolo di Ravenna