Ti interessa?

Entra in contatto con noi

Inform Me

Invia la tua richiesta di informazioni

Call me back

Richiedi un contatto telefonico

Update me

Iscriviti alla newsletter per aggiornamenti

Energy@School: missione compiuta!


Rendere le scuole “intelligenti” (smart) dal punto di vista energetico grazie ad un approccio integrato: tecnico, applicativo ed educativo. MISSION POSSIBLE
Energy@School: missione compiuta!
Prendete 12 partner da 7 paesi  - Italia, Germania, Austria, Croazia, Slovenia, Polonia e Ungheria - 8 azioni pilota in ambito efficienza energetica (EE) e fonti energetiche rinnovabili (FER) con 41 scuole coinvolte e 246 persone formate con programmi di educazione e training per diventare Guardiani di Energia Senior e Junior.

Tutto questo è stato E@S: un progetto di tre anni (2016 - 2019) finanziato dal programma europeo Interreg – Central Europe per sviluppare e radicare una maggiore cultura energetica nelle scuole, nelle nuove generazioni e nei decision-maker in grado di agire sulle politiche dei territori.

CertiMaC ha partecipato al progetto insieme agli altri due partner italiani (Unione Comuni della Bassa Romagna - capofila - e  Dipartimento Chimica industriale dell'Università di Bologna) sviluppando i contributi tecnici per gli strumenti di analisi, valutazione e gestione dell'energia negli edifici scolastici e supportando le iniziative di formazione, promozione e disseminazione dei risultati.

Dall'8 al 10 maggio i 12 partner si sono incontrati per il 6° e ultimo meeting a Lugo (Ravenna) con l'obiettivo di trarre le conclusioni su azioni, impatto e risultati di progetto.
 
Gli studenti "Guardiani dell'Energia" per applicare e insegnare il risparmio energetico

Il progetto, di cui l'Unione dei Comuni della Bassa Romagna è capofila, verte sul tema attualissimo, e cruciale per le nuove generazioni, del risparmio energetico.

Attraverso un approccio internazionale e il coinvolgimento attivo di esperti esterni, personale scolastico, studenti, insegnanti e famiglie, l'iniziativa ha lavorato per rafforzare le competenze nel campo dell'efficientamento energetico e dell'utilizzo delle fonti di energia rinnovabili in ambito pubblico, accrescere l'efficienza energetica e l'utilizzo delle energie rinnovabili negli edifici e infrastrutture pubbliche e favorire un cambiamento culturale sui temi energetici, al fine di aumentare il risparmio energetico e diminuire le emissioni di Co2 grazie a cambiamenti di comportamento.

I docenti coinvolti hanno partecipato a corsi di formazione, con l'obiettivo di creare un team di senior energy guardian per il monitoraggio dei consumi scolastici e il tutoraggio degli alunni.

Proprio grazie al progetto è stato possibile installare le apparecchiature e gli strumenti per monitorare il consumo energetico nella scuole. Sono stati inoltre creati team di junior energy guardian, coinvolti nel sensibilizzare, attraverso una campagna di comunicazione, tutte le altre classi sul tema del risparmio energetico.

Un partenariato internazionale forte e motivato

Il progetto ha tra i suoi partner, CertiMaC scrl (Italia), la città di Bydgoszcz (Polonia), l'Agenzia per lo sviluppo energetico (Kseena, Slovenia), il Comune di Karlovac (Croazia), il Dipartimento di Chimica industriale dell'Università di Bologna (Italia), la municipalità di Szolnok (Ungheria), la municipalità di Újszilvás (Ungheria), la città di Stuttgart (Germania), la città di Klagenfurt (Austria), l'Agenzia per l'energia Gea (Austria), il Comune di Celje (Slovenia).“

Strumenti, app, manuali e tutorial per altri nuovi Guardiani dell'Energia

Molti gli strumenti, i materiali e i tutorial a disposizione di insegnanti, famiglie e studenti anche di altre scuole per acquisire conoscenze e adottare comportamenti virtuosi in tema di risparmio energetico. Tutti i materiali sono disponibili e aperti all'utilizzo da parte di genitori, alunni e insegnanti interessati.
 
Per saperne di più 

>> Leggi la scheda progetto
>> Consulta il sito ufficiale
>> Scrivici per richiedere materiali e maggiorni informazioni: p.panzavolta@certimac.it

La conversazione continua sui Social
Rivivi le tappe salienti e i best moment del progetto sui social. 
Da oggi fino al 30 giugno pubblicheremo il visual storytelling del progetto attraverso gli scatti dei suoi protagonisti!