Ti interessa?

Entra in contatto con noi

Inform Me

Invia la tua richiesta di informazioni

Call me back

Richiedi un contatto telefonico

Update me

Iscriviti alla newsletter per aggiornamenti

FONDO ENERGIA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA: aperta nuova call


Dal 13 settembre nuova finestra per le imprese che vogliono presentare la loro candidatura per accedere al finanziamento a tasso zero, agevolato e a fondo perduto.
FONDO ENERGIA DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA: aperta nuova call
Nuova finestra per la presentazione delle domande per il Fondo EnERgia, strumento rotativo di finanza agevolata a compartecipazione privata, messo in campo dalla Regione Emilia-Romagna con risorse POR-FESR 2014/2020 e gestito da Unifidi Emilia-Romagna. Il Fondo è finalizzato al sostegno della green economy attraverso l'erogazione di finanziamenti a tasso agevolato.

>> SCARICA la Guida alla presentazione della Domanda a cura dei Servizi Energetici di Certimac
 
Fondo EnERgia | Interventi finanziabili
 
I progetti ammessi dal Fondo devono essere volti all'efficienza energetica ed alla riduzione di gas climalteranti, alla produzione di energia da fonti rinnovabili, esclusivamente per autoconsumo, nonché gli impianti di cogenerazione ad alto rendimento.

Le spese ammissibili devono rientrare in una delle seguenti categorie:

a. Interventi su immobili strumentali: ampliamento e/o ristrutturazione, opere edili funzionali al progetto;
b. Acquisto ed installazione, adeguamenti di macchinari, impianti, attrezzature, hardware;
c. Acquisizione di software e licenze;
d. Consulenze tecnico-specialistiche funzionali al progetto di investimento;
e. Spese per redazione di diagnosi energetica e/o progettazione utili ai fini della preparazione dell'intervento in domanda
 
Fondo EnERgia | Chi può partecipare    
 
Possono usufruire dell'agevolazione le imprese (PMI e grandi) e le Società ESCo (Energy Service Company) che:
  • siano iscritte al Registro Imprese
  • abbiano localizzazione produttiva in cui si realizza l'investimento in Emilia-Romagna (nel caso in cui la domanda sia presentata da una ESCo la localizzazione produttiva deve essere quella dell'impresa cliente);
  • siano attive alla data di presentazione della domanda;
  • abbiano l'attività principale compresa nelle sezioni della classificazione delle attività economiche (ATECO 2007) di seguito riportate: B, C, D, E, F, G, H, I, J, L, M, N, P, Q, R, S.
Fondo EnERgia | Entità del finanziamento
 
Energia concede finanziamenti di importo compreso tra € 25.000 e € 750.000, a tasso zero per il 70% dell'importo erogato e ad un tasso convenzionato non superiore all'EURIBOR 6 mesi +4,75% per il restante 30%. La durata dei finanziamenti può arrivare fino a 96 mesi, con la possibilità di avere 12 mesi di preammortamento.
 
Fondo EnERgia | Contributo a Fondo Perduto
  
Il Fondo concede, inoltre, un CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO, che copre le spese tecniche sostenute per la diagnosi energetica, e/o lo studio di fattibilità, e/o la preparazione del progetto di investimento. L'importo massimo del contributo non potrà superare il 12,5% della quota pubblica di finanziamento ammesso e verrà erogato dopo la rendicontazione finale del progetto.
  
Fondo EnERgia | Scadenza
 
Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 11:00 del 13 settembre fino alle ore 16:00 del 15 novembre 2021. In caso di superamento del plafond le domande saranno accolte con modalità di riserva capienza fondi, che sarà comunicata dal gestore del Fondo all'azienda in fase di istruttoria iniziale.
 
Fondo EnERgia | Come possiamo aiutarti
 
Certimac, Organismo di Ricerca fondato e partecipato da ENEA e CNR e Laboratorio Accreditato della Rete Alta Tecnologia della Regione Emilia-Romagna, può affiancare i Soggetti Ammissibili in ogni fase della presentazione della domanda.
 
In particolare, i nostri Esperti in Gestione dell'Energia (EGE) certificati e il nostro team di Accesso & Gestione Incentivi possono supportare la vostra azienda in tutte le attività previste dal Fondo EnERgia, dalla diagnosi energetica* ai sensi della norma UNI CEI EN 16247*, timbrata e firmata da EGE certificato, alla definizione, stesura e presentazione del progetto e della richiesta di contributo.
 
(*spesa rimborsabile a fondo perduto)
 
SCOPRI COME LA TUA AZIENDA PUÒ BENEFICIARE DEL FINANZIAMENTO
 
>> GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA a cura di Certimac
Il team Accesso & Gestione Incentivi per l'Efficienza Energetica delle Imprese di Certimac ha raccolto tutte le informazioni relative al finanziamento, in una Guida scaricabile gratuitamente.
 
>> Dubbi? Basta chiedere.
Contatta la nostra area Bandi & Finanziamenti. Uno dei nostri specialisti ti illustrerà come presentare la domanda.
 
>> Chiama il numero 0546 - 678514