Ti interessa?

Entra in contatto con noi

Inform Me

Invia la tua richiesta di informazioni

Call me back

Richiedi un contatto telefonico

Update me

Iscriviti alla newsletter per aggiornamenti

Il progetto NexTower vince l'Innovation Award Contest


Per il significativo contributo alla standardizzazione dei materiali ceramici avanzati. Un importante traguardo per CertiMac, responsabile della modifica della norma internazionale ISO 18755
Il progetto NexTower vince l
Grande successo per il progetto NexTower vincitore del premio “CEN-CENELEC Standards+Innovation Award 2020” nella categoria “Projects”.
 
NexTower ha ottenuto il prestigioso riconoscimento grazie al contributo dato alla standardizzazione necessaria al trasferimento sul mercato delle nuove tecnologie e dei materiali innovativi sviluppati per aumentare le prestazioni dei sistemi di concentrazione solare (CSP) a torre ad aria atmosferica. 

Un'enorme soddisfazione per tutto il partenariato e in particolare per CertiMaC che non solo ha sviluppato - insieme a UNE - la proposta di emendamento alla norma esistente, la ISO 18755, ma è stato altresì nominato ufficialmente responsabile del progetto di revisione della norma. 
 
>> Guarda in streaming la cerimonia di premiazione: 
>> Consulta la lista dei candidati all'Innovation Award Contest:
https://www.cencenelec.eu/research/Standards_Innovation_Awards/Pages/SIAward2020.aspx

NexTower: materiali tecnici avanzati per il mercato dell'energia di domani 

NexTower è un progetto di durata quadriennale (Gennaio 2017 - Dicembre 2020) cofinanziato dalla Commissione Europea all'interno del Programma HORIZON 2020 - Call for “Nanotechnologies, Advanced Materials, Biotechnology And Production” (H2020-NMBP-2016-2017), nell'ambito dello schema di finanziamento “Innovation Action”. Il progetto mira all'introduzione di una serie di materiali innovativi al fine di aumentare le prestazioni dei sistemi di concentrazione solare (CSP) a torre ad aria atmosferica, per renderli commercialmente competitivi nel mercato dell'energia dopo il 2020.
 
Il progetto si basa su un approccio integrato, a partire da l'ottimizzazione della durabilità dei materiali ceramici utilizzati, per ottenere dei componenti di ricezione che non necessitano di manutenzione per 20-25 anni, aumentando al contempo la loro temperatura operativa per l'efficienza termodinamica.
 

La revisione della norma ISO18755 - Caratterizzazione termofisica ceramici avanzati

Nell'ambito del progetto, un ruolo cruciale è svolto dai materiali ceramici avanzati. Di particolare importanza le loro proprietà di scambio termico che influiscono sulle prestazioni dell'intero sistema.
 
CertiMaC nel corso delle attività di caratterizzazione termofisica dei nuovi materiali ceramici messi a punto nel progetto ha sviluppato una proposta di emendamento alla norma esistente, la ISO 18755.
 
L'obiettivo dell'emendamento proposto da CertiMaC, in partnership con UNE, consiste nella elaborazione di una appendice aggiuntiva finalizzata ad integrare tutti gli elementi (ad oggi mancanti) per una caratterizzazione completa del materiale da un punto di vista termo-fisico.
 
Si andranno pertanto ad introdurre e a descrivere le condizioni necessarie alla determinazione del calore specificodei materiali ceramici in esame consentendo così, note la diffusività termica, il calore specifico e la densità, l'estrapolazione della conducibilità termica.
 
La richiesta di emendamento è stata accettata dagli organi competenti e CertiMaC è stato scelto come coordinatore dell'intero iter.

Vantaggi della revisione della norma ISO 18755
 
Il valore aggiunto della proposta di integrazione consiste nel poter caratterizzare in modo completo il materiale in esame con un unico strumento e seguendo una sola norma di riferimento.
 
Ciò consente, al livello di processo produttivo, una riduzione dei tempi di analisi, di attività di caratterizzazione e una possibile riduzione del tempo di immissione sul mercato dei nuovi materiali ingegnerizzati.

PICCOLO GLOSSARIO PER ORIENTARSI

▪ ISO 18755:2005 Ceramici tecnici avanzati - Determinazione di diffusività termica di ceramiche
monolitiche con il metodo laser flash.
 
▪ ISO / TC 206 Technical Committee ISO nell'ambito: Ceramici tecnici avanzati
 
▪ CEN / TC 184 Technical Committee CEN nell'ambito: Ceramici tecnici avanzati
 
▪ EN 821-2:1997 Ceramici tecnici avanzati. Ceramiche monolitiche. Proprietà termofisiche. Determinazione della diffusività termica con il metodo laser flash

>> Vuoi scoprire ulteriori dettagli sul progetto e sulle analisi termiche? 
Contatta uno specialista, scrivi a: materiali@certimac.it

About: CEN-CENELEC
 
Tutti i prodotti e i servizi che acquistiamo e utilizziamo devono soddisfare determinati standard di sicurezza e qualità. In Europa, questi standard sono sviluppati e concordati dalle tre organizzazioni europee di normalizzazione ufficialmente riconosciute: il Comitato europeo di normalizzazione (CEN), il Comitato europeo di normalizzazione elettrotecnica (CENELEC) e l'Istituto europeo per le norme di telecomunicazione (ETSI).
 
Stabilendo norme comuni che vengono applicate in tutto il mercato unico europeo, il CEN e il CENELEC garantiscono la protezione dei consumatori, facilitano il commercio transfrontaliero, assicurano l'interoperabilità dei prodotti, incoraggiano l'innovazione e lo sviluppo tecnologico, includono la protezione dell'ambiente e consentono alle imprese di crescere. I prodotti e i servizi che soddisfano queste norme europee (EN) possono essere offerti e venduti in tutti i paesi partecipanti.
 
CEN e CENELEC riuniscono le agenzie nazionali di normazione di 34 paesi. La nostra rete coinvolge federazioni di imprese, organizzazioni commerciali e di consumatori, gruppi ambientalisti e altre parti interessate della società. Più di 60.000 esperti tecnici provenienti dall'industria, dalla ricerca, dal mondo accademico e da altri settori sono direttamente coinvolti nel nostro lavoro.