Ti interessa?

Entra in contatto con noi

Inform Me

Invia la tua richiesta di informazioni

Call me back

Richiedi un contatto telefonico

Update me

Iscriviti alla newsletter per aggiornamenti

POWER

I Porti come Innovation Hub per unire Imprese, Ricerca e Istiruzioni. 
POWERIL PROGETTO
 
POWER  è un progetto di durata biennale (Gennaio 2018 - Dicembre 2019) cofinanziato dalla Commissione Europea all'interno del programma ADRIATIC-IONIAN INTERREG 2014-2020.

Il progetto mira a supportare l'evoluzione di porti in Innovation Hubs, in grado di fungere da nuovi punti di collegamento tra le regioni, e di accrescere il loro potenziale imprenditoriale attualmente poco sfruttato. In particolare, PoWER promuove la collaborazione tra gli attori chiave della Innovation Supply Chain (ISC) al fine di superare i confini culturali e le divisioni politiche che hanno causato nell'area ADRION una mancanza di cooperazione: scuole, università, enti di ricerca, imprese, pubbliche amministrazioni.
 
POWER
GLI OBIETTIVI

A questo scopo, saranno sviluppati 6 casi pilota in diversi porti appartenenti all'area Adriatica-Ionica, attraverso un approccio innovativo che mira a:
  • determinazione di un processo di collaborazione relativo alle tematiche energetiche (efficienza energetica, riqualificazione di edifici, FER, etc.) al fine di innescare lo sviluppo di porti come Innovation Hub;
  • rendere gli attori della ISC capaci di fungere da ponte tra idee e progetti nel settore energetico;
  • unire l'Energy Transition con il Gaming Approach, come base per la co-creazione e l'innovazione sociale all'interno delle scuole.
I risultati del progetto saranno:
  • la metodologia PoWER per facilitare la collaborazione tra imprese e istituti di ricerca e, così facendo, accelerare la costruzione di ISC;
  • Innovation Hubs Network (IHN);
  • la strategia congiunta IHN, per l'evoluzione dei porti in Innovation Hub, supportata da una piattaforma ICT dedicata alla sua implementazione.
POWER RUOLO DI CERTIMAC NEL PROGETTO
 
CertiMaC interviene all'interno del progetto in veste di consulente specialistico di ITC-CNR e CNA per tutto ciò che riguarda il tema dell'energia e dell'efficientamento energetico in area portuale con l'obiettivo di identificare, nell'area pilota di Ravenna, una mappa dei fabbisogni energetici (energy needs map) quale strumento propedeutico all'identificazione di una roadmap di sviluppo dell'area verso l'Innovation Hub portuale.

CertiMaC mette a disposizione la sua consolidata esperienza nel settore energetico e dell'energy management maturata nell'area portuale in maniera trasversale tra i portatori di interesse operanti sul territorio e nei diversi ambiti di intervento: infrastrutture ed edifici (analisi involucro-impianto), processi industriali e analisi dell'influenza dei comportamenti sulla prestazione energetica complessiva.
 
IL PROGETTO IN BREVE

Lead Partner
CNR - Consiglio Nazionale delle Ricerche per le Tecnologie della Costruzione
 
Consorzio
9 partner di progetto e 8 partner associati appartenenti all'area Adriatica-Ionica

Finanziamento
Il progetto è stato ammesso al finanziamento per un contributo di Euro 1.436.405,20

Sito web del progetto
https://power.adrioninterreg.eu/

Persona di riferimento
Ing. Luca Laghi | l.laghi@certimac.it