Ti interessa?

Entra in contatto con noi

Inform Me

Invia la tua richiesta di informazioni

Call me back

Richiedi un contatto telefonico

Update me

Iscriviti alla newsletter per aggiornamenti

Rete Alta Tecnologia

Eccellenza tecnologica per il sistema industriale
Rete Alta TecnologiaLa Rete Alta Tecnologia dell'Emilia-Romagna, costituita da laboratori di ricerca industriale e da centri per l'innovazione, raggruppa le istituzioni accademiche e i centri di ricerca pubblici della regione per offrire competenze, strumentazioni e risorse al sistema produttivo.

PRODOTTI INNOVATIVI. PROCESSI PIÙ EFFICIENTI. NUOVE TECNOLOGIE
I laboratori e i Tecnopoli della Rete sono i partner ideali per offrire soluzioni concrete ai fabbisogni di sviluppo delle imprese.
Il coordinamento della Rete, organizzata in Piattaforme Tematiche, è affidato ad ASTER.

I LABORATORI DELLA RETE E LE PIATTAFORME TEMATICHE 
Le Piattaforme Tematiche della Rete Alta Tecnologia sono nate per garantire un'offerta di ricerca in grado di promuovere la competitività del tessuto produttivo regionale basato sull'innovazione. Ad oggi sono 6 le Piattaforme definite per esprimere l'offerta di ricerca dell'Emilia-Romagna: Agroalimentare, Costruzioni, Energia Ambiente, ICT e Design, Meccanica Materiali, Scienze della Vita.

       
LA RETE ALTA TECNOLOGIA A FAENZA 
Gli accreditamenti:

>
CertiMaC: laboratorio accreditato Piattaforma Costruzioni

> CNR - Istec: laboratorio accreditato Piattaforma Costruzioni, Piattaforma Energia Ambiente, Piattaforma Meccanica Materiali, Piattaforma Scienze della Vita

> ENEA - UTTMATF - Unità Tecnica Tecnologie dei MATeriali Faenza: laboratorio accreditato Piattaforma Meccanica Materiali

> Laboratorio MITAI: Laboratorio del Tecnopolo Ravenna sede di Faenza, gestito da CertiMaC e appartenente a: Piattaforma Costruzioni - Piattaforma Meccanica Materiali - Piattaforma Energia Ambiente
Rete Alta Tecnologia RICERCA E INDUSTRIA SI INCONTRANO 
Le attività di Ricerca e Trasferimento Tecnologico di CertiMac e del Laboratorio MITAI sono comunicate e diffuse presso l'Industria grazie alla collaborazione con Centuria – Agenzia per l'Innovazione della Romagna, uno dei soci fondatori del laboratorio.
Nel suo ruolo di Centro per l'Innovazione nell'ambito della Rete Alta Tecnologia, Centuria opera a favore del tessuto industriale per stimolare e promuovere l'Innovazione e la Competitività.
Per favorire l'incontro tra Ricerca e Industria, abbiamo creato un Innovation Point a disposizione delle aziende per entrare in contatto diretto con i ricercatori del Laboratorio MITAI - Tecnopolo Ravenna.
Rete Alta Tecnologia  ASSOCIAZIONI CLUST-ER: CONDIVIDERE LE COMPETENZE PER MOLTIPLICARE LE OPPORTUNITA'
Le Associazioni Clust-ER nascono nel maggio 2017 al fine di promuovere ricerca, innovazione ed alta formazione negli ambiti produttivi che la Regione Emilia-Romagna ha identificato nella propria Strategia di Specializzazione Intelligente.

Vi aderiscono i laboratori di ricerca e i centri per l'innovazione appartenenti alla Rete Alta Tecnologia della regione Emilia-Romagna, le imprese e gli enti di formazione della Rete Politecnica regionale.

Nei Clust-ER i laboratori di ricerca e i centri per l'innovazione s'integrano con il sistema delle imprese e con quello dell'alta formazione per costituire un hub di competenze, risorse e strumenti interdisciplinari in grado di moltiplicare le opportunità e sviluppare una progettualità strategica ad elevato impatto regionale.
I Clust-ER rappresentano i sistemi produttivi e della conoscenza più rilevanti dell'Emilia-Romagna:
  • Clust-ER Agroalimentare
  • Clust-ER Edilizia e Costruzioni
  • Clust-ER Meccatronica e Motoristica
  • Clust-ER Industrie della Salute e del Benessere
  • Clust-ER Industrie Culturali e Creative
  • Clust-ER Innovazione nei Servizi
  • Clust-ER Energia e Sviluppo Sostenibile
 >> Clust-ER | Il ruolo di CertiMaC
CertiMaC rafforza il suo ruolo di Laboratorio di Ricerca Accreditato della Rete regionale Alta Tecnologia, aderendo a due Clust-ER:
  • Clust-ER Edilizia e Costruzioni
  • Clust-ER Energia e Sviluppo Sostenibile
con l'obiettivo di contribuire attivamente allo sviluppo di progettualità condivise, partecipare a bandi e programmi di ricerca nazionali ed internazionali, mettere in sinergia competenze specialistiche e strumentazioni al servizio del tessuto industriale.

>> Clust-ER | Come operano 
All'interno dei Clust-ER i laboratori e le imprese lavorano insieme secondo il modello dell'Open Innovation per individuare opportunità di collaborazione e di valorizzazione dei risultati della ricerca.
L'Associazione favorisce lo sviluppo di progettualità condivise e promuove la partecipazione dei soci a bandi e programmi di finanziamento nazionali ed internazionali.

Per focalizzare la propria azione sulle priorità di effettivo interesse per le imprese e per il territorio, ogni Clust-ERopera attraverso gruppi di lavoro che rappresentano le value chain più rilevanti per l'economia regionale in termini di fatturato, occupati e posizionamento competitivo nel contesto internazionale.

Per ogni value chain è stato elaborato un documento strategico che definisce visione e obiettivi per rafforzare il posizionamento della value chain nella competizione internazionale e per farne esprimere il potenziale ai massimi livelli.

CertiMaC è membro di 5 Value Chain:
  • nel Clust-ER Edilizia e Costruzioni: 
-          innovation in construction and cultural heritage management [INNOVA – CMM]
-          green 2 build [G2B]
-          sicurezza delle costruzioni e delle infrastrutture [SICUCI]
  • Clust-ER Energia e Sviluppo Sostenibile:
-          low carbon [LC]
-          sostenibilità ambientale e servizi eco-sistemici [sase]